E se Michael Jackson non fosse morto, ma fosse ancora vivo?

Michael Jackson è nato il 29 agosto 1958 a Gary (Indiana) e morto il 25 giugno 2009 a Los Angeles (California), Era un cantautore-interprete, ballerino-coreografo e uomo d'affari americano, Era soprannominato il re del pop.

Si moltiplicano le voci sulla falsa morte del cantante

Più di dieci anni dopo la sua morte, le voci sulla falsa morte del cantante continuano a moltiplicarsi sulla tela. Alcuni fan sono convinti che l'artista abbia finto la sua morte per sfuggire ai paparazzi. Sua figlia, Paris Jackson, si assicurò che suo padre fosse stato ucciso. Trovato incosciente il 25 giugno 2009 nella sua villa, Michael Jackson era stato trasportato d'urgenza in un ospedale di Los Angeles. Michael Jackson è morto per avvelenamento da propofol dopo un arresto cardiaco.

I fan chiedono il test del DNA di uno dei suoi sosia

Dalla morte di Michael Jackson il 25 giugno 2009, le teorie più folli continuano a vedere la luce intorno alla sua scomparsa. Questa volta è il sosia spagnolo del cantante, Sergio Cortes, che crea la polemica.

La somiglianza tra Michael Jackson e la sua sosia spagnola è così impressionante che i fan chiedono un test del DNA di Sergio Cortes per dimostrare che non è davvero l'interprete di "Billie Jean". Come ogni buon sosia, quest'ultimo assomiglia molto a Michael Jackson.

Immagini che hanno acceso la tela. I commenti si sono moltiplicati rapidamente. "Oh mio Dio... Tu non sei Sergio Cortes, sei Michael Jackson... Che qualcuno ottenga il suo DNA!" "Tu sei Michael Jackson. Ne sono sicuro."

Altri fan tentano di calmare il gioco, ricordando ad esempio che se Michael Jackson fosse ancora vivo, sarebbe più vecchio del suo sosia spagnolo. Tutti però concordano sulla sua incredibile somiglianza con l'interprete di "Billie Jean" e "Smooth Criminal".